Vismara-Inaugurazione

Data: 7 Maggio 2014.

Articolo pubblicato sul quotidiano online "PU 24.it".

A Vismara inaugurata cassa di espansione adibita a parco pubblico.

PESARO – C’era davvero tanta gente ieri pomeriggio a Vismara all’inaugurazione della cassa di espansione adibita a parco pubblico.

Tante famiglie, tanti i residenti che non hanno voluto mancare all’appuntamento. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, il presidente del quartiere Claudio Salucci, i tecnici del Comune, Sabina Filippi della Landesign (lo studio che ha curato il progetto paesaggistico), l’ing. Giacomo Furlani (che ha curato il progetto idraulico), l’impresa Casavecchia, Roberto Bertozzini dell’impresa che ha realizzato i lavori, l’arch. Ferdinando Leoni e l’impresa Cappalavori.

L’opera strutturale, che ha comportato complessi lavori idrogeologici, è stata progettata contestualmente al parco pubblico di 22.000 metri quadrato con nuove piantumazioni, arredi, camminamenti e con un ponte pedonale in legno di attraversamento del Fosso della Badia.

Il costo dell’intervento, totalmente a carico della nuova lottizzazione, è di oltre 1 milione di euro. Un’opera che unisce la sua grande utilità, al diletto di un parco pubblico tutto da vivere.

“Si tratta senza dubbio di un’opera importante per il nostro quartiere, e non solo dal punto di vista idrogeologico – ha esordito il presidente Salucci –, in quanto sarà un parco a disposizione di tutta la collettività. Grazie ai 14 volontari del gruppo ‘Volentieri volontari’, potremo inoltre prenderci cura anche di questo nuovo spazio verde”.

“Con gli oneri di urbanizzazione derivati dalla nuova lottizzazione, è stata realizzata un’importante opera di protezione idrogeologica – ha detto il sindaco -. Si tratta di un’ampia fascia di verde che funge da bacino di laminazione del fosso della Badia a difesa dell’abitato in caso di esondazione”.

L’area verde ribassata infatti nell’eventualità di piene (considerate con probabilità bicentenaria), può venire invasa da 33 mila mc di acqua, evitando così di coinvolgere gli edifici di Vismara e Santa Maria delle Fabbrecce.

www.pu24.it

web design / web site